Cremona vista dall’acqua

Cremona vista dall'acqua

Cremona vista dall’acqua

Cremona non sarebbe la stessa se non fosse attraversata dal Po, il fiume che la caratterizza, rendendola opulenta e fertile.
Il fiume regala anche moltissime opportunità per vedere la città in modo differente.

Si può scegliere di attraversare il Po in canoa, remando alla veneta oppure comodamente accomodati in una motonave.

Infatti, durante il fine settimana si può godere di una breve crociera lenta che inizia dall’attracco di largo Marinai d’Italia e seguire gli itinerari organizzati oppure crearne uno proprio insieme a un gruppo di amici.

L’opportunità di affittare una barca è un’occasione per una giornata diversa alla scoperta della bellezze di Cremona e dei suoi dintorni.

Un’ottima idea è l’Aperibarca che si svolge durante la navigazione. Si sale sul battello fluviale partendo da Gerre de Caprioli per godere del tramonto e risalire il fiume fino a Isola Serafini per poi tornare al punto di partenza.

L’Aperibarca dura circa due ore e un quarto. Mentre il comandante narra le bellezze del paesaggio si gustano le specialità gastronomiche locali. Tanti sapori di formaggi, salumi e dolci, abbinate ai vini del territorio.

Chi ama i percorsi in bici troverà fantastica l’abbinata Bicibarca, una serie di idee alla scoperta del Po e del territorio di Lombardia ed Emilia Romagna.

Ci si imbarca con la propria bici e poi si sbarca per muoversi attraverso il paesaggio. Come, per esempio, Isola Serafini, Gerre de’ Caprioli, Isola Giarola, San Nazzaro e il polesine parmense.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *